La Farfalla Dorata di Lerici

Farfalla-Dorata-Lerici-La-Farfalla-Di-Luce-007

Farfalla di Luce del Solstizio d’Estate

È risaputo che in Liguria abbiamo alcuni posti davvero “magici”.
In provincia di Imperia abbiamo Triorail paese delle streghe” e Bussana Vecchia, borgo fantasma distrutto da un terremoto e rinato sulle sue rovine grazie ad una comunità di artisti.
Il Ponte del Diavolo e il Castello sospeso nella roccia, a Vobbia in provincia di Genova.
L’antica civiltà di Luni con le loro misteriose statue.

Ma lo sapevate che anche in Liguria abbiamo la nostra piccola Stonehenge?

Come a Stonehenge, un incredibile fenomeno archeo-astronomico avviene puntualmente ogni anno (si ipotizza da ben 8000 anni!) il giorno del solstizio d’estate.

In un bosco, il 21 giugno alle ore 20 e 15 minuti, un raggio di sole attraversa con precisione un foro che si trova in una struttura formata da quattro piccoli monoliti, posati ad arte dai nostri antenati Liguri millenni fa (un “Quadrilite”).
Il fascio luminoso crea per qualche attimo l’immagine di una farfalla dorata su un’altra roccia posta qualche metro più avanti e che funge da schermo di proiezione.

Purtroppo, a differenza di Stonehenge che è famosa in tutto il mondo, questo affascinante sito ligure è praticamente sconosciuto in Italia, pochissimi Liguri ne hanno sentito parlare e ancora meno sono andati ad osservare il fenomeno di persona.

Ma dove si trova esattamente “La Farfalla Dorata”?

La “Farfalla di Luce” è visibile nei boschi sulle colline tra Lerici e Romito Magra (La Spezia).
La collina fa parte del Monte Caprione, il menhir si trova vicino al piccolo borgo di Monti di San Lorenzo.

Noi di VIP-BOOKING.IT ci siamo stati e abbiamo fatto uno screenshot delle coordinate GPS esatte della“Farfalla Dorata”, eccole:

Coordinate GPS esatte della “Farfalla di Luce di Lerici“: 44° 5′ 23.26″ N, 9° 55′ 54.10” E (su Google-Maps: 44.089794, 9.931694) – Altitudine: 211 metri sul livello del mare.

Come arrivare alla Farfalla Dorata.

Negli ultimi anni il fenomeno ha iniziato ad attirare una piccola folla di appassionati di materie esoteriche e il Comune ha predisposto una segnaletica che indica come raggiungere il sito. C’è anche un piccolissimo parcheggio per una decina di macchine.

Si può infatti arrivare con l’auto fino a circa 500 metri prima del piccolo complesso megalitico.
Ma attenzione: la strada è molto stretta e dissestata!

Poi si prosegue a piedi lungo un sentiero. Suggeriamo pantaloni lunghi e scarpe da ginnastica; evitate infradito o tacchi…

Il professor Enrico Calzolari racconta ai visitatori affascinanti storie sulla scoperta del menhir e sulla simbologia della Farfalla di Luce.

Ma vale la pena fare tutti questi chilometri solo per vedere una farfalla luminosa per pochi attimi?

Secondo noi, assolutamente sì e anche se non si è particolarmente appassionati di misteri e materie esoteriche.

Oltre alla Farfalla di Luce, il luogo sprigiona effettivamente un’energia particolare; è difficile da spiegare ma si percepisce una sensazione di benessere, di pace e tranquillità.
Dicono che ci sia un forte magnetismo.
Ci hanno raccontato che le donne partorienti venivano in questo posto per caricarsi di energie positive in previsione del parto. Ci hanno assicurato che sono avvenuti miglioramenti nella salute e addirittura guarigioni per alcune malattie… non sappiamo se sia vero o no, oppure se sia solo suggestione, ma in alcune zone di questo sito si possono provare davvero sensazioni particolari.

Vi suggeriamo di sostare qualche minuto ad occhi chiusi nella “roccia avvolgente” che si trova un centinaio di metri dopo la Farfalla Dorata, scendendo, sulla sinistra.
Liberate la mente, cercate di non pensare a niente, e ascoltate il vostro corpo.
Io ho provato una sensazione di forte calore. Altri tremore, profondo rilassamento o addirittura pianto.
Provate, anche se siete scettici. Tanto è gratis!

Ma torniamo alla bellissima Farfalla Dorata di Lerici.

Questo è il reportage fotografico della nostra visita del 26 giugno 2018.

https://vip-booking.it

VIP-BOOKING.IT

Il sole è bassissimo sull’orizzonte e filtra tra gli alberi del bosco.

Alle 20:15 il raggio colpisce il “Quadrilite” ed entra nel foro centrale del menhir.

Dalle 20:15 alle 20:30 la Farfalla Dorata si vede nitidamente e appare luminosissima sulla roccia.

Farfalla-Dorata-Lerici-La-Farfalla-Di-Luce-007

Il fenomeno è visibile circa da un mese prima ad un mese dopo il 21 giugno, anche se i giorni in cui la farfalla è disegnata meglio sono quelli della settimana a cavallo del 21 giugno.

Qualcuno si fa fotografare con la farfalla di luce…

La farfalla è luminosissima nei 5 minuti centrali tra le 20:15 e le 20:30, poi si dissolve.

Abbiate rispetto per questo bosco, è un antico luogo sacro.
Non gettate rifiuti e silenziate i telefonini.
Ma qualche fotografia della Farfalla Dorata portatela a casa con voi, insieme al ricordo di aver vissuto un momento magico nei boschi della Liguria!

© 2018 Mauro Bricca

VIP-BOOKING.IT

Lerici (SP) al tramonto

Il Castello di Lerici (SP)